Ho trascorso davvero un sacco di tempo all’ultima festa studentesca, quindi erano rimasti solamente due ragazzi e tre ragazze. Erano piuttosto assonnati e ridacchiavano tutto il tempo prendendoci in giro. Abbiamo detto loro di smammare e andare a letto, ma erano sul mio letto in ogni caso e ho pensato che sarebbe stato divertente. Una di loro ci ha detto che era meglio che non cercassimo niente e ho detto che non me ne poteva importare di meno dei loro culi ubriachi. Farò quello che faccio ogni sera: mi guarderò un porn e forse mi farò anche una sega, in modo che non avessero nulla di cui preoccuparsi. Io non mi preoccupavo di loro. Le stavo solo prendendo in giro, ma sembravano interessate, così il mio amico ha posizionato il suo computer vicino a noi – tutti abbiamo guardato un porn senza muoverci dal letto. Credo che le ragazze fossero un po’ imbarazzate in un primo momento, ma l'alcol ha fatto i suoi effetti e ben presto una di loro ha detto che era completamente bagnata e non sapeva che il porn potesse essere così eccitante. Le ho detto che era una buona cosa sapere ciò e di iniziare a toccarsi – e mentre lo faceva, avrebbe potuto coccolare anche i suoi amici. Sarei stato felice di poter essere d’aiuto, ma mi avevano detto che non avrei dovuto provarci. Tutti e tre hanno iniziato a toccarsi e baciarsi e il mio amico e io avevamo dei razzi nei nostri pantaloni. Stavo pensando di spegnere il film porno e dire alle ragazze che la festa era finita, ma una di loro si è infilata il dito nella figa – ero ipnotizzato, non riuscivo a parlare. Ho sbottonato i miei pantaloni e ho lasciato saltar fuori il mio cazzo, poi lentamente ho iniziato a massaggiarmelo. Il mio amico è stato più audace ed è entrato a far parte del terzetto – leccando e toccando tutto. Abbiamo completamente dimenticato il porn e appena una delle pollastre si è tolta i jeans, mi è saltata addosso, si è seduta sul mio cazzo e ha iniziato a cavalcarmi, mi sono sentito come se avessi vinto la lotteria.