Categoria: kat

Studi epidemiologici

Si afferma che gli autori di alcuni studi tendevano a mettere in evidenza i risultati positivi, mentre ignoravano i risultati nulli, dimostrando una conferma di pregiudizio nella letteratura pubblicata. Ferguson e Hartley hanno concluso che gli studi controllati, a conti fatti, non erano in grado di sostenere i legami tra la video porno gratis e la violenza sessuale. Uno studio epidemiologico descrive l’associazione tra determinati comportamenti o condizioni ambientali e la salute fisica o psicologica mediante l’osservazione dei fenomeni del mondo reale attraverso i dati statistici. Gli studi epidemiologici hanno generalmente alti livelli di validità esterna, in quanto descrivono con precisione eventi che si verificano al di fuori di un ambiente di laboratorio, ma presentano bassi livelli di validità interna, dal momento che non sono in grado di stabilire correttamente relazioni di causa-effetto tra i comportamenti o le condizioni sotto studio, e le conseguenze sulla salute osservate. Gli studi del criminologo danese Berl Kutchinsky sulla pornografia e i crimini sessuali in Danimarca (1970), una relazione scientifica disposta dalla Commissione presidenziale sulle Oscenità e la video porno gratis, hanno scoperto che la legalizzazione della pornografia in Danimarca non aveva portato a un aumento dei crimini sessuali. Da allora, sono stati condotti diversi altri esperimenti, a favore o contro i risultati di Berl Kutchinsky, che avrebbe continuato il suo studio sugli effetti sociali della video porno gratis fino alla sua morte nel 1995. Il suo lavoro di una vita è stato riassunto nella pubblicazione Legge, video porno gratis, e Crimine: L’Esperienza Danese (1999).…

Read More

Ottimo sesso = Ottima comunicazione

E se il vostro partner non vuole farlo o non gli interessa di essere certo del vostro piacere, allora magari non è la persona giusta. Ho già toccato questo argomento all’ultimo punto della lista, ma è così importante che si merita una sezione a sé: la comunicazione è tutto quando si parla di sesso. Il video porno e sesso non riguarda solo trovare nuove posizioni e sperare che piacciano anche all’altro o che le ricambino. Si tratta di parlare ed esprimere ciò di cui avete bisogno e ciò che volete, così come ciò di cui ha bisogno il vostro partner. Si tratta di dire “più di questo,” o “mi piace quando fai quello.”

Si tratta di dire “Non mi piace quando fai così”, “Non è piacevole,” e anche “stop”. E uno dei luoghi migliori per parlare di video porno e sesso è, a dire il vero, fuori dalla camera da letto. Create uno spazio sicuro con il vostro partner in cui poter parlare di tutto liberamente. Ritagliatevi momenti di disponibilità mentale ed emotiva, sedetevi e parlate della vostra vita sessuale del video porno. E soprattutto…siate onesti. Per evitare infezioni e malattie è necessario prendere sempre precauzioni. Cosmopolitan non affronta mai questa parte importantissima della salute sessuale. Se voi o il vostro partner (o entrambi) non avete fatto test, utilizzate metodi di barriera come un condom interno o esterno e una piastrina dentale. È anche importante fare esami con regolarità. “Regolarità”, però, ha significati diversi per le persone.…

Read More

Il nudo e il nudo

Il libro spesso citato riguardante il nudo nella storia dell’arte è The Nude: a Study in Ideal Form (Il nudo: uno studio della forma ideale) di Lord Kenneth Clark, pubblicato la prima volta nel 1956. Il capitolo introduttivo fa una distinzione molto citata tra il corpo nudo e il nudo di video pornografia. Clark afferma che essere nudi significa essere privati dei vestiti, cosa che implica imbarazzo e vergogna, mentre un nudo, come lavoro di arte, non ha queste connotazioni. Questa separazione della forma artistica dalle questioni sociali e culturali rimane in gran parte non esaminata dagli storici dell’arte classica. Una delle caratteristiche che definiscono l’epoca moderna nell’arte è l’offuscamento della linea tra il nudo e il nudo e video pornografia. Questo, probabilmente, è accaduto con La Maya Desnuda (1797) di Goya, che nel 1815 ha attirato su di sé l’attenzione dell’inquisizione spagnola.  Gli elementi sconvolgenti si concentravano sul fatto che la rappresentazione mostrava una modella particolare in un ambiente moderno, con peli pubici piuttosto che la perfezione delle divinità e delle ninfe, che attirava lo sguardo dello spettatore anziché allontanarlo. (Goya dipinse un’altra versione, con vestiti.) Alcune delle stesse caratteristiche shoccarono di nuovo 70 anni dopo, quando Manet espose il suo Olympia, non a causa di questioni religiose, ma per la sua modernità. Anziché essere un’odalisca che può essere vista in maniera distaccata, l’immagine di Manet era quella di una prostituta di quel tempo, forse in relazione alle pratiche sessuali degli spettatori di video pornografia maschile.…

Read More

Il mio video preferito

Mentre mi preparavo a pubblicare il nostro prossimo film porno su un sito porno tube mi sono imbattuta in una serie di immagini da uno delle nostre riprese ho sentito una vocina, che mi diceva di mostrare queste foto anche ai altri amanti del porno tube. Chiamatelo un regalo speciale, per riscaldare la vostra mente prima di vedere in nostro film sul porno tube. Nel nostro video pubblicato sul porno tube parla della bella Jess (l’attrice sono io) che a finito di shopping e venuta a casa ha trovato il suo uomo rilassato e davanti alla televisione. Poiché lo shopping ha fatto successo, la “Jess” ha voluto condividere il suo piacere con il marito. Jess è andata in stanza a cambiarsi in un completino sexy comprato oggi. L’ultima volta che guadava col marito un video su un porno tube sito, il marito le ha detto che gli piace il completino che lo vestiva l’attrice. Dopo il cambiamento si è sdraiata sul letto con un vibratore in mano – come l’attrice nel video, e ha chiamato il marito. Jess ha cominciato a masturbarci, e all’arrivo del marito nella stanza è stata già eccitatissima e voleva che il marito la scopasse com’era scopata l’attrice sul porno tube video. Il marito ha fatto tutto quello che Jess gli disse di farlo – per prima le ha infilato il cazzo nella bocca, poi nella fica e alla fine l’ha scopata nell’ano. All’impazzata.…

Read More

Fighette deliziose nei porno

Adoro la figa, e guardando i porno e avendo scopato un centinaio di donne mi sono reso conto che ogni figa è unica e ogni figa ha qualcosa di speciale in sé. La prima figa che ho visto mi ha fatto innamorare e da allora mi sono fermato spesso nel bel mezzo di un film porno – i primi piani delle tope nei porno sono meravigliosi. Questa adorazione per la topa è cominciata quando avevo diciassette anni. Prima guardavo i porno e ammiravo le tope, poi ho cominciato a fare sesso e ho deciso di documentarmi su ogni topa che provavo. https://www.videopornotube.it/

Ho scattato alcune foto senza che le ragazze lo sapessero, ma ad alcune di loro non importava – dopotutto è un primo piano. Così ora ho questa collezione carina di circa un centinaio di fighe. Alcune hanno il pelo biondo, altre scuro, alcune ricciolo altre liscio, alcune non hanno pelo o solo una righetta. Alcune sono scure, altre bianche, alcune hanno le labbra rosse, alcune sono aperte e altre innocenti e puoi vedere solo una crepa. A dirvi la verità, la mia collezione di tope dimostra quanto sono effettivamente diverse le fighe e come reagiscono – ho fatto alcune foto di alcune tope bagnate e alcune con il mio sperma che scorreva dopo il sesso. Scommetto che nei porno non si vedono così tanti dettagli delle fighe, non importa quanti ne guardi. E c’è un’altra cosa che ho documentato che i porno non possono dirvi; il sapore. Accanto ad ogni foto c’è un appunto – quanto amara, quanto pesciosa, quanto fruttuosa o quanto oleosa era la figa.…

Read More

L’obiettivo è ricevere una stimolazione sessuale

Per i sesso-dipendenti, l’obiettivo è ricevere una stimolazione sessuale. Ne hanno bisogno proprio come un alcolizzato cerca l’alcool o un tossicodipendente cerca la sua dose. Poiché lo stimolo è così forte, fanno di tutto per soddisfarlo, spesso senza curarsi delle conseguenza. Purtroppo, alcune tipologie di dipendenza dal filmati p, come l’esibizionismo o la pedofilia, sono illegali. Non solo possono far finire il sesso-dipendente in galera (se catturato), ma spesso causano traumi psicologici alla vittima, in particolare nel caso della pedofilia. Le opinioni in merito alla dipendenza dal sesso sono varie. Il dottor Patrick Carnes, autore del libro “Non chiamarlo amore” ed esperto del tema, discute dieci differenti tipi di dipendenza dal sesso che vedremo di seguito. Tuttavia, altri includono più categorie rispetto a lui. A prescindere dall’attività effettiva, il fattore comune è che quando il sesso diventa una dipendenza, è privo di qualsiasi intimità genuina o di filmati porno. In seguito riportiamo una panoramica dei diversi tipi di comportamento che denotano la dipendenza sessuale. Tenete a mente che alcune di queste attività sessuali (se fatte con moderazione) non sono necessariamente da considerare deviate o parte di una dipendenza. Possono esistere anche nei contesti di un rapporto di filmati porno normale. A differenza di molte altre tipologie di dipendenza dal sesso, la fantasia sessuale si ha quando gli individui sono ossessionati da fantasie di natura erotica.…

Read More

Pornografia e missione strisciante

Per due decenni, ho guardato giovani donne intente a sperimentare la continua “missione strisciante” di come film  gratis – e ora quella internet – ha abbassato il loro senso del valore sessuale vero e proprio. Quando avevo la giusta età negli anni Settanta, era ancora fantastico essere in grado di offrire a un ragazzo la presenza di una donna nuda e vogliosa. C’erano più uomini che volevano stare con donne nude che donne nude sul mercato. Se non c’era niente di preoccupante che ti riguardava, era possibile avere un’ottima risposta solo mettendosi in mostra. Il tuo ragazzo poteva aver visto Playboy ma hey, tu potevi muoverti, eri calda, eri reale. Trent’anni fa il semplice fare l’amore era considerato erotico nella pornografia che entrava nelle coscienze pubbliche: quando Dietro la Porta Verde uscì, mostrando un missionario impacciato e serio, il rapporto sessuale di questo tipo era ancora considerato molto eccitante. Beh, io ho 40 anni, la mia è l’ultima generazione femminile che ha provato quel senso di sicurezza e fiducia film porno gratis per ciò che aveva da offrire. Le nostre sorelle più giovani dovevano competere con i video porno negli anni Ottanta e Novanta, quando il rapporto non era abbastanza piccante. Ora dovete offrire – o civettuola – la scena lesbo, l’eiaculazione-in-faccia. Essere nudi non è abbastanza: devi essere appassionata, abbronzata senza linee del costume, devi avere il seno chirurgicamente ingrandito e la ceretta brasiliana, proprio come le film porno gratis. (Nella mia palestra, le donne di 40 anni hanno peli pubici da adulte; le ventenni sono tutte depilate).…

Read More

Quanto vale il porno?

L'industria globale dei film porno è dominata dagli Stati Uniti. Il cuore dell’industria sono le aree di San Fernando Valley di Los Angeles, California. La maggior parte delle figure dell’industria dei film porno si riferisce esclusivamente agli Stati Uniti. Studi cinematografici di film porno sono anche centrati in Houston, Las Vegas Valley, New York, Phoenix e Miami. Questi producono film porno "indipendenti" e film porno amatoriali. A livello globale, la pornografia è un business su larga scala con un fatturato di quasi 100 miliardi di dollari, che comprende la produzione di vari mezzi di comunicazione, dei relativi prodotti e dei servizi. Il settore dà lavoro a migliaia di artisti, insieme al supporto e al personale di produzione. Inoltre è seguito da pubblicazioni di settore dedicato ai gruppi commerciali, non che la stampa, organizzazioni private, agenzie governative e organizzazioni politiche. Secondo un articolo del Reuters dall’anno 2005 – "L'industria multi-miliardaria rilascia circa 11.000 titoli di film porno su DVD ogni anno." I film porno possono essere venduti o affittati su DVD, indicati attraverso internet e su speciali canali a pagamento, visualizzati via cavo e satellite, in teatri o cinema per adulti. Tuttavia, entro l’anno 2012, la diffusa disponibilità di contenuti pirati e altre concorrenze a basso costo su internet, avevano fatto che l'industria del film porno ebbe una piccola riduzione della redditività.…

Read More

Lo stesso studio de pornografia

Lo stesso studio ha rilevato che i consumatori del porno gratis erano meno propensi a intervenire nel caso in cui assistessero a una violenza sessuale in atto. In uno studio condotto su giovani adolescenti in tutto il sud-est degli Stati Uniti, il 66% ha riferito di aver consumato porno gratis nel corso dell’anno passato. Un’esposizione così precoce alla porno gratis sembra essere correlata alla perpretazione di abusi sessuali nei due anni successivi. Una recente meta-analisi di 22 studi condotti tra il 1978 e il 2014, provenienti da sette Paesi diversi, ha evidenziato che il consumo di porno gratis si associa a una maggiore probabilità di commettere atti di aggressione sessuale, verbale o fisica, indipendentemente dall’età.

Film Retro: www.videopornotube.it

Una meta-analisi del 2015 ha trovato “un’associazione positiva significativa tra l’uso complessivo della pornografia e gli atteggiamenti che sostengono la violenza contro le donne”. Uno studio del 2012 condotto su donne dei college con partner maschili che hanno utilizzato pornografia, hanno dimostrato che le giovani ragazze hanno sofferto di autostima ridotta, pessimi rapporti di qualità e  scarsa soddisfazione sessuale, correlata con l’utilizzo del porno da parte del compagno. Nel frattempo, uno studio del 2004 ha scoperto che l’esposizione a filmati dal contenuto sessuale esplicito affretta in maniera incidente l’inizio dell’attività sessuale negli adolescenti: “La dimensione dell’effetto è tale che il 90% dei giovani che hanno visto sesso in TV ha una probabilità di avviare la propria vita sessuale doppia rispetto al restante 90%,” hanno dichiarato gli autori.…

Read More

I grandissimi attori dei film porno negli anni 90

Viv Thomas, Paul Thomas, Andrew Blake, Antonio Adamo e Rocco Siffredi erano attori di spicco dei film porno negli anni 90. E nel 1998, la società di produzione cinematografica danese, anche candidata all’Oscar, Zentropa è diventata la prima società cinematografica al mondo per la produzione di film – a partire da Costanza (1998). Nello stesso anno, Zentropa prodotte anche Idioterne (1998), film porno diretto da Lars von Trier, che ha vinto numerosi premi internazionali ed è stato nominato per la Palma d’Oro a Cannes. Il film include, in una sequenza del film, una doccia con erezione maschile e una scena di orgia con una penetrazione filmata in primo piano (il punto di vista della fotocamera è dalle caviglie dei partecipanti, i primi piani non lasciano dubbi su ciò che sta avvenendo). Con il film porno Idioterne è iniziata un’ondata di film internazionali con immagini sessuali esplicite, come il film porno Romance di Catherine Breillat, interpretato dalla pornostar Rocco Siffredi. Nell’anno 1999, il canale televisivo danese Kanal København ha iniziato a trasmettere film porno di notte, in chiaro, liberamente e a disposizione da qualsiasi telespettatore nell’area di Copenaghen. Una volta che la gente poteva guardare i film porno nella privacy delle loro case, un nuovo mercato si è sviluppato che superava di gran lunga la portata del suo precedente. Più di recente, l’internet ha servito come catalizzatore per la creazione di un mercato ancora più grande per il porno, un supermercato che è ancora meno tradizionalmente teatrale.…

Read More